Ginecologi specializzati in menopausa: esistono?

ginecologo esperto in menopausa

Fino a qualche anno fa, la visita dal ginecologo era una questione legata soprattutto alla gravidanza. Oggi la cultura della prevenzione ha portato anche una sensibilità maggiore dei ginecologi che hanno acquisito competenze specifiche in ogni momento della vita di una donna.

Fino a qualche anno fa, prima della menopausa, almeno una volta all’anno andavi dal ginecologo per una visita di controllo. Un appuntamento che hai cercato di rispettare con costanza, ma adesso saranno… quanti… cinque o sei anni che non vai dal ginecologo?

Se la tua storia personale assomiglia a questo incipit, ti spieghiamo in questo articolo per quale motivo dovresti considerare, proprio adesso, la consulenza di un ginecologo specializzato in menopausa e perché questo può essere molto d’aiuto nel preservare la tua vita intima, la funzionalità dell’apparato urogenitale, oltre che sollevarti dai principali disturbi connessi, a volte, con il termine della vita fertile.

Di cosa si occupa un ginecologo specializzato in menopausa? Cosa è importante segnalare?Fastidi intimi durante la menopausa

Innanzitutto è importante focalizzare un concetto: un ginecologo si prende cura della tua salute intima non solo durante la vita fertile e, in particolare, durante la gravidanza.

Gli organi genitali di una donna, restano parte integrante del corpo per tutta la vita: cessare la funzione riproduttiva, non significa che vulva, vagina, ovaie, utero, tube e tutte le altre componenti della nostra sfera sessuale cessano di esistere. Restano dove sono ma cambiano funzione e pertanto necessitano di controlli e manutenzione.

Per questo motivo è importante continuare a recarsi con regolarità dal ginecologo, sia in assenza di fastidi, disturbi o sintomi, che in presenza di questi.

Quello che è importante segnalare al ginecologo, sono tutte quelle piccole anomalie e sensazioni differenti dal solito che noti nella tua sfera genitale: pruriti, infezioni ricorrenti, piccole perdite ematiche, cattivi odori, bruciori, dolori ai rapporti o qualsiasi cosa che ti renda pensierosa oppure preoccupata per qualcosa che non va.

Nella maggior parte dei casi potrebbe trattarsi delle conseguenze di un cambiamento degli equilibri a livello dei genitali dopo l’arrivo della menopausa che possono essere efficacemente trattati perché la tua vita quotidiana torni alla piena normalità. Perché continuare a temporeggiare?

La maggior parte delle donne che avverte disturbi aspetta oltre 6 mesi per prenotare una visita

Siamo donne: chiedere aiuto non è certamente la nostra specialità.

Così facendo, però, giungiamo spesso a un quadro come quello descritto da un’indagine di Elma Research per Osservatorio Onda, il 52% delle donne ha atteso oltre 6 mesi prima di rivolgersi a un ginecologo o a una figura medica per raccontare dei sintomi di un disturbo intimo.

Un tempo lungo, entro il quale sarebbe stato possibile individuare precocemente, e sottoporre a un’adeguata terapia, qualunque tipo di disturbo: secchezza vaginale, dispareunia, bruciori nella zona intima, pruriti oppure semplici irritazioni.

Questi disturbi, nella maggior parte dei casi, tendono a peggiorare o a cronicizzare, specialmente quando sono la conseguenza di Atrofia Vulvo Vaginale.

Come faccio a trovare un ginecologo esperto in menopausa nella mia zona?

Considerando quanto è importante trovare uno specialista affidabile, formato e informato per tutto ciò che riguarda le peculiarità della tua situazione biologica e fisiologica, abbiamo pensato che potesse essere un servizio utile quello di fornire alle nostre lettrici un elenco aggiornato di ginecologi specializzati in menopausa. L’elenco degli esperti è fornito dalla SIM (Società Italiana Menopausa).

Puoi fare una ricerca inserendo il nome della città dove desideri effettuare la ricerca, oppure anche il CAP e trovare in un click tutti i dati di contatto dei professionisti della tua città che si occupano, in modo specifico, di donne over50.

Ricorda che prendere un appuntamento è l’inizio di una menopausa consapevole e responsabile nella quale puoi stare bene.

Prenditi cura di te!

Trova un esperto

(*) Referenze

  • Nappi RE, Climacteric 2015; 18: 233-240
  • Nappi RE and Kokot-Kierepa M. Climacteric 2012; 15:36-44
  • Nappi RE, et al. Maturitas 2013; 75:373-379