Sono in menopausa?

Sono in menopausa?

Il ciclo che salta qualche mese (e non è una gravidanza), l’età che si avvicina ai 45 anni, qualche disturbo. A volte la domanda sorge spontanea: sarà la menopausa? Ecco un articolo che ti aiuta a capirlo.

Sono in menopausa? Sarà la menopausa?

Quante volte ti sei posta queste domande di fronte a un disturbo o al ciclo che non torna per un mese o due? Una domanda lecita, se sei tra i 45 e i 55 anni, che rappresenta l’arco di tempo nel quale fisiologicamente una donna può entrare nella menopausa.

Ogni menopausa è diversa e ogni donna è diversa per cui non si può generalizzare un’età valida per tutte. Quel che è certo è che a partire dai 42/45 anni possono iniziare a manifestarsi irregolarità mestruali o piccoli disturbi vasomotori (caldane, sudorazioni notturne) oppure irritabilità o difficoltà del sonno e del riposo.

Altri disturbi inclusi nella cosiddetta sindrome climaterica (cioè inerente la perimenopausa) possono essere: cefalea, irritabilità, disturbi dell’umore (sensazioni di ansia e umore depresso), senso di affaticamento, ridotta capacità di concentrazione, diminuzione della memoria, dolori articolari, tensione mammaria.

Se avverti uno o più disturbi simili a quelli descritti, puoi parlarne con  il ginecologo che saprà guidarti attraverso la trasformazione del tuo corpo.CTA

Disturbi più frequenti della menopausa

Ecco un elenco dei più frequenti disturbi della menopausa. Clicca sul link per leggere gli articoli di approfondimento su ciascuno dei disturbi elencati.

Disturbi dell’area urogenitale

Disturbi dell’area psicologica

Altre modificazioni del corpo

Malattie più importanti correlate alla menopausa e all’invecchiamento e fattori di rischio

Una molteplicità di fattori che includono l’invecchiamento biologico del corpo e degli organi, problemi fisici personali, ma anche gli equilibri ormonali modificati e il calo estrogenico, L'Atrofia Vulvo-Vaginale interessa una donna su 2possono concorrere a determinare l’insorgere di alcune patologie.

Ecco quelle che più frequentemente possono coinvolgere le donne in post-menopausa. Anche in questo caso, cliccando sul link, puoi leggere un articolo di approfondimento.

Esami consigliati in menopausa e visita dal ginecologo

Quando ti accorgi di essere prossima alla menopausa, perché l’età anagrafica te lo dice, oppure perché inizi ad avvertire qualche disturbo o disagio tipico tra quelli che abbiamo elencato qui sopra, è importante chiedere una consulenza al tuo ginecologo di fiducia o ad un esperto in menopausa nella tua zona che puoi trovare nel nostro elenco  di specialisti.

Il tuo medico saprà guidarti attraverso i cambiamenti che il tuo corpo sta attraversando e consigliarti anche trattamenti adeguati per mantenere salute e vigore nel tempo.

Fra i controlli consigliati, ecco i più frequenti. Clicca per leggere gli approfondimenti.

Trova un esperto